Zuppa di Lenticchia in Carciofi ripieni

Zuppa di Lenticchia in Carciofi ripieni. Un piatto squisito, un ottimo connubio che incontra il profumo dolciastro della zuppa con la cottura al forno dei carciofi. I sapori restituiscono al piatto la parte croccante del ripieno, i gusti si amalgamano e formano un delizioso piatto vegetariano.

E’ il piatto per eccellenza dello scoccare della mezzanotte a Capodanno. La lenticchia è di buon auspicio per il nuovo anno. La forma arrotondata del legume ricorda le monete. Gli antichi romani la regalavano come segno di buon auspicio e ricchezza, noi italiani da bravi tradizionalisti portiamo avanti questa piacevole usanza.

Le ricette della notte di San Silvestro accompagnano la lenticchia con la carne di: zampone, cotechino o Stinco di prosciutto con zuppa di Lenticchia, a tavola però dobbiamo rispettare i gusti di tutti, quindi per coloro che non mangiano carne, la ricetta è una proposta gustosa e alternativa al vostro menù.

Le dosi della ricetta prevedono due porzioni, naturalmente per aggiungere più piatti basterà raddoppiare la dose degli ingredienti.

INGREDIENTI CARCIOFI RIPIENI

4 CARCIOFI

200 GR DI PANGRATTATO

200 GR DI PROVOLA

100 GR DI FORMAGGIO GRATTUGIATO

2 UOVA

2 SPICCHI DI AGLIO

3 CUCCHIAI DI OLIO EVO

CIUFFI DI PREZZEMOLO

2 LIMONI

SALE

INGREDIENTI ZUPPA DI LENTICCHIA

250 GR DI LENTICCHIA

3 CAROTE

1 CIPOLLA DI TROPEA O ROSSA

1 SPICCHIO DI AGLIO

3 CUCCHIAI DI OLIO EVO

SEDANO

SALE

COSA SERVE

2 CASSERUOLE

COLTELLO A LAMA LISCIA

COLTELLO CON PUNTA ARROTONDATA

PELA PATATE

PIROFILA

3 SCODELLE

PIATTO FONDO O PIANO

Preparazione Carciofi
  • Pulite i carciofi sfogliandoli delle foglie dure all’esterno
  • La parte tenera del gambo tagliatela a rondelle e conservatela
  • Allargate il fiore al centro e controllate se all’interno non vi sia peluria o spine, eliminatela con il coltello a punta arrotondata.
  • Spaccate a metà un limone e strofinatelo su tutto il carciofo.
  • Riempite d’acqua una scodella
  • Spremete il succo dei limoni e immergete i carciofi
  • Lasciateli a bagno in acqua acidula per due ore
  • Lavate i carciofi per togliere l’acqua acidula in cui erano immersi
  • In pentola a bordi alti mettete i carciofi, riempite d’acqua fino a ricoprirli e fate cuocere.
  • Tempo di cottura 30 minuti.
  • In una scodella preparate il composto di: pangrattato, le due uova, l’aglio sminuzzato, il formaggio grattugiato, la provola tagliata a cubetti, le rondelle dei gambi dei carciofi.
  • Lavorate il composto fino a ottenere una consistenza legata e omogenea.
  • Riempite il fiore del carciofo
  • In pirofila versate l’olio, l’aglio, il prezzemolo, appoggiate i carciofi ripieni, aggiungete 500 ml di acqua
  • Fate cuocere in forno ventilato per 30 minuti a 150 gradi
  • Se durante la cottura si consuma l’acqua al fondo della pirofila aggiungetene
Come Pulire i Carciofi
Carciofi ripieni
Preparazione Zuppa di Lenticchia
  • La lenticchia dovrà essere messa a bagno dalla sera prima o almeno per due ore
  • Pulite le carote privandole della parte superiore, aiutatevi con un pela patate o un coltello a lama liscia
  • Tagliatele a rondelle
  • Lavate la lenticchia
  • Versatela in pentola ricoprendola di acqua
  • Aggiungete l’aglio, il sedano e le carote
  • Cuocete, tempo medio 40 minuti/un ora
  • A fine cottura salate
  • Aggiungete l’olio evo
Preparazione Piatto

Unite le due preparazioni. Un gusto buonissimo.

Zuppa di Lenticchia in Carciofi ripieni
Zuppa di Lenticchia in Carciofi ripieni

Se non si gustano le lenticchie provato con Cotechino e fagioli

Potrebbero interessarti anche...

error: Contenuto protetto - Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: