primi piatti vegetariano

Tortino di Friarielli

Tortino di Friarielli

Ciao a tutti, oggi piatto tutto vegetariano Tortino di Friarielli.

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

300 GR DI FRIARIELLI

200 GR DI FAGIOLI CANNELLINI

180 GR DI RISO INTEGRALE

1 PEPERONCINO ROSSO (FACOLTATIVO)

1 SPICCHIO DI AGLIO

5 CUCCHIAI DI OLIO EVO

META’ COSTA DI SEDANO

SALE

COSA SERVE

2 PENTOLE – PENTOLA ALTA – PIATTO FONDO – ANELLO TORTINO ROTONDO – SCHIUMAROLA – SCODELLA

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE FRIARIELLI

  • Pulite la verdura, togliete le foglie dure, intaccate il gambo se risulta duro. Sciacquatele sotto l’acqua fredda.
  • Mettete in pentola alta con acqua fredda. Cuocete. A fine cottura salate.
  • Con la schiumarola togliete la verdura e ponetela in una scodella. Fate freddare.
  • Aggiungete 2 cucchiai di olio evo.
  • Conservate l’acqua di cottura dei Friarielli.

PREPARAZIONI FAGIOLI

  • Mietete in pentola i fagioli con acqua
  • Aggiungete il sedano, l’aglio e il peperoncino sminuzzato
  • Cuocete. A fine cottura salate. Aggiungete 2 cucchiai di olio evo.

PREPARAZIONE RISO INTEGRALE

  • Bollite l’acqua di cottura dei Friarielli
  • Cuocete il riso
  • Salate

PREPARAZIONE TORTINO

  • Ponete l’anello a tortino al centro del piatto.
  • Componete il tortino stratificando:
  1. Fondo di foglie Friarielli
  2. 2 Cucchiai di fagioli
  3. Ciuffi di Friarielli
  4. 2 Cucchiai di riso integrale
  5. 2 Cucchiai di Friarielli e fagioli uniti
  6. Completate con un cucchiaio di olio evo
Tortino di Friarielli

Tortino di Friarielli

Minestrone

Minestrone

Ciao, cuciniamo il minestrone. Di seguito tutti gli ingredienti che ho utilizzato. Se non li avete tutti, niente paura, il minestrone potete realizzarlo ugualmente, vi consiglio di raddoppiare la quantità di patate e pomodoro.

INGREDIENTI PER DUE PORTATE

50 GR DI PATATE

2 CAROTE

100 GR DI ZUCCA

50 GR DI FAGIOLI BIANCHI – CANNELLINI

1 COSTA DI PORRO

50 GR DI FAGIOLINI

3 POMODORI

50 GR DI PISELLI

50 GR DI ZUCCHINE

100 GR DI VERZA

1 CIPOLLA ROSSA DI TROPEA

1 COSTA DI SEDANO

BASILICO

PREZZEMOLO

SALE

2 CUCCHIAI DI OLIO EVO

COSA SERVE

Pentola alta – Coltello – Piatto piano

PROCEDIMENTO

  • Tagliate gli ortaggi e le verdure, poneteli in pentola con acqua fredda.
  • Fate cuocere.
  • A fine cottura salate e aggiungete l’olio evo.
  • Servite il minestrone.

Minestrone

IL TUO QUADERNO DI CUCINA DI GRAZIELLA SORIANO

Fileja multicolor con fagioli borlotti

Ciao a tutti, porto in tavola la pasta della mia terra i ” FILEJA”. Li ho scelti al sapore piccante 🌶 e agli spinaci . Il condimento per eccellenza sono i fagioli. Ho creato con i due colori il piatto Fileja multicolor con fagioli borlotti. Ecco il Link su Come si lavora la pasta dei Fileja

 

Vediamo come si fa

INGREDIENTI per 2 persone

1 bicchiere 🥃 di fagioli borlotti

1 spicchio d’aglio

5 rametti di prezzemolo

Sale

3 cucchiai di olio

160 gr di fileja

Formaggio 🧀 da grattugiare, scegliete voi il gusto delicato come il grana, o il gusto più intenso come il pecorino.

 

COSA SERVE

Due Pentole- Piatto fondo

 

PROCEDIMENTO

La sera mettete a bagno i fagioli, se vi dimenticate lasciateli a mollo il giorno dopo almeno per 2 ore. Lavateli e metteteli in pentola con aglio e prezzemolo. Copriteli con acqua e fateli cuocere. A fine cottura salate e mettete l’olio. Fate riposare il tutto per un oretta. In questo modo i sapori si uniscono e i fagioli avranno un gusto più saporito.

Mettete a bollire l’acqua, salatela e versate i fileja.

Fileja multicolor con fagioli borlotti 

Scolateli e unite i fagioli amalgamando a fuoco basso. Finite il piatto con una spolverata di formaggio 🧀

Ecco fatto i

FILEJA MULTICOLOR CON FAGIOLI BORLOTTI
Fileja multicolor con fagioli borlotti 

Fileja multicolor con fagioli borlotti 

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

Ciao a tutti, Mamma mi ha regalato questi buonissimi fagioli coltivati in Calabria in una località chiamata Monte Poro, ( cliccate sul link per vedere la mappa del luogo), ecco da dove parte l’idea della ricetta, Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

 

img_44032

Fagioli di Monte Poro

Vi parlo della località in cui si produce questa qualità di legume, scopriamola

Zona ricca di: agricoltura, allevamento di ovini, caprini e suini. Località non distante dal mare, ha un altitudine di 700 metri. La posizione geografica ottimale permette di arrivare alla bellissima Tropea, Nicotera, Vibo Valentia, Gioia Tauro. Si distingue per le distese di terra coltivata, da cui si producono sapori messi in tavola dai numerosi agriturismi che circondano la zona. Arrivando sul posto vi verrà voglia di assaggiare tutto ciò che è locale, per esperienza vi dico, che non è costoso ma è estremamente genuino.

A febbraio di alcuni anni fà insieme ai miei genitori siamo andati in una fattoria del luogo alla ricerca di prodotti tipici della zona, ovvero: la buonissima carne di maiale, gli insaccati tipici calabresi, pancetta, capicollo, salame, formaggio di capra e di mucca, per quest’ultimo ho avuto la bellissima esperienza di poter entrare in una stalla e assaggiare il latte appena munto, è stata una sensazione fantastica. Bianco come la neve aveva, un gusto intenso, pastoso molto denso, quasi fosse panna.

Ora condivido con voi uno di questi sapori di questo meraviglioso luogo.

La pasta che userò è pasta di grano duro con spinaci a forma di foglie di ulivo, non l’ho fatta io, l’ho comprata al supermercato incuriosita dalla pubblicità!

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

Foglie di ulivo

Vediamo come si fa

PREPARIAMO I

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

INGREDIENTI PER I FAGIOLIQUANTITA’
FAGIOLI DI MONTE PORO250 GR
POMODORI PACHINO2
AGLIO1
PEPERONCINO PICCANTEMETA’
SEDANO1 COSTA
OLIO EVO3 CUCCHIAI
SALE 

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

 

INGREDIENTI PER LA PASTAQUANTITA’
PASTA FAGLIE DI ULIVO160 GR
FORMAGGIO PECORINO GRAtTUGIATO50 GR
SALE 


COSA SERVE 

2 PENTOLE

 

 

PROCEDIMENTO

Mettete i fagioli a mollo per un palo di ore. Passato il Tempo lavateli e versateli in pentola ricoprendo d’acqua. Aggiungete i pomodorini, l’aglio sbucciato, il peperoncino, il sedano. Cuocete per mezz’ora, attenzione che l’acqua non si asciughi troppo durante la cottura, nel caso aggiungetene. Una volta cotti, salate e versare l’olio. Fate riposare per un’oretta. Mettete l’acqua a bollire, cuocete le foglie di ulivo, salate. Nel frattempo che cuoce la pasta, mettete a riscaldare i fagioli. A fine cottura scolate e unite i fagioli alle foglie di ulivo, aggiungete il formaggio pecorino grattugiato, amalgamate. Non vi resta che assaporare questo gustoso piatto genuino.

 

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

Fagioli di Monteporo in Foglie di ulivo

Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Ciao a tutti,  ricetta Bucatini con crema di noci e cavolfiore

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

INGREDIENTI PER LA CREMA DI NOCI

5 CUCCHIAI OLIO EVO

1 CUCCHIAIO FARINA 00

500 ML LATTE

200 GR NOCI SGUSCIATE

50 GR FORMAGGIO PECORINO

FORMAGGIO ASIAGO 50 GR

50 GR GRANA PADANO

INGREDIENTI PER LA COTTURA DEL CAVOLFIORE

300 GR CAVOLFIORE

1 CUCCHIAIO OLIO EVO

MEZZO CUCCHIAINO PEPE NERO

SALE

160 GR BUCATINI

COSA SERVE

2 Pentole – Tritatutto/Coltello – Frusta – Piatto fondo

PROCEDIMENTO

PREPARIAMO LA CREMA DI NOCI

  • Tritate le noci. Riducete il mix di formaggi.
  • In pentola versate l’olio, accendete il fuoco e unite la farina setacciandola, amalgamate con una frusta, fate imbiondire il composto.
  • Versate il latte lentamente e amalgamate a fuoco basso, spegnete quando il composto avra una consistenza fluida e cremosa. 
  • Unite alla crema il mix di formaggi. Amalgamate.
  • In ultimo unite il trito di noci.
  • Salate. 

PREPARIAMO IL CAVOLFIORE

  • Lessate il cavolfiore. Conservate l’acqua di cottura!
  • Cuocete i bucatini nell’acqua di cottura del cavolfiore. Salate
  • Scolate i bucatini unite il cavolfiore aggiungendo l’olio e il pepe nero.
  • Amalgamate con la crema di noci. 
Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Bucatini con crema di noci e cavolfiore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: