Cipollotti di Tropea sotto aceto

Ciao a tutti, prepariamo i Cipollotti di Tropea sotto aceto. Ottimo comfort food da avere in dispensa.

INGREDIENTI PER UN BOCCACCIO DA 500 ML

500 GR DI CIPOLLA A FORMA PICCOLA DI TROPEA

400 ML DI ACQUA

600 GR DI ACETO DI VINO BIANCO

100 GR DI ZUCCHERO

3 FOGLIE GRANDI DI ALLORO

UN QUARTO DI CUCCHIAINO DA CAFFÈ DI PEPE NERO

UN QUARTO DI CUCCHIAINO DA CAFFÈ DI SALE

ORIGANO

COSA SERVE

2 PENTOLE – COLTELLO – BOCCACCIO DI VETRO DA 500 ML – SCODELLA

PROCEDIMENTO

Preparazione Cipollotti

Pulite le cipolle sfogliandole delle foglie secche esterne, lavatele. Scottatele per 3 minuti in acqua bollente. Appoggiatele in scodella, fatele intiepidire.

Sterilizzare il boccaccio

Sterilizzare i boccacci è semplice. Se siete provvisti di lavastoviglie basterà inserirli e far fare un ciclo di lavaggio. In alternativa ponete il boccaccio a testa in su in pentola colma di acqua bollente, unitamente al tappo e alla guarnizione. La pentola dovrà contenere il boccaccio senza farlo sbattere ai bordi, se dovesse urtare, appoggiate un canovaccio all’interno intorno i bordi della pentola. Riempite d’acqua e fate bollire per 20 minuti. Al termine, riponete a testa in giù il boccaccio appoggiandolo su un canovaccio pulito, fate lo stesso con il coperchio e qualora ci fosse anche la guarnizione. Fate asciugare.

Boccaccio sterilizzato

Preparazione liquido per cipollotti

Aggiungete all’acqua, l’aceto, lo zucchero, il sale, il pepe nero, l’alloro, l’origano, portate il tutto a bollore, aggiungete le cipolle e cuocete per 10 minuti.

Riempire il boccaccio

Inserite sul fondo del boccaccio le foglie di alloro. Riempite con le cipolle e ricopritele con il liquido di cottura. Chiudete il boccaccio ermeticamente. Lasciate riposare in un luogo asciutto non troppo illuminato. Consumate i cipollotti dopo un paio di mesi. Vi consiglio di inserire un’etichetta al baccaccio che vi ricordi la data di conservazione.

Aggiungi al tuo ricettario “Il tuo quaderno di cucina”

Troverai informazioni utili per scegliere e conoscere al meglio le materie prime. Una guida pratica ai tagli di carne. Condividerai le ricette con i tuoi bambini. Per chi non si è mai messo ai fornelli ho inserito ricette semplici. Ti racconto un pò della storia della cucina e di come si è unita alla cucina estera, un vero e proprio anello.

Scoprilo, contattami, se vuoi maggiori info, basta cliccare sull’assistente messenger, ti rispondo.

Per l’acquisto puoi scrivermi o ti lascio il link  della mia casa editrice. 

https://www.libritalia.net/catalogo-libritalia/il-tuo-quaderno-di-cucina

Scopri il racconto di ricette che ho scritto per essere con te in cucina.

gsartecucina

La semplicità è l'arte della vita. Mi diverto a creare e mi rilasso a cucinare. Nel blog troverete sana cucina, curiosità fashion, dermocosmetica, e tanto altro, tutto condiviso con voi.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: