Vegetariano

Riso integrale e Fagioli

Riso integrale e Fagioli

Ciao a tutti, cuciniamo, Riso integrale e Fagioli.

INGREDIENTI PER DUE PORTATE

Riso integrale e Fagioli

200 GR DI FAGIOLI CANNELLINI

SPICCHIO DI AGLIO

1 COSTA DI SEDANO

1 PEPERONCINO PICCANTE (FACOLTATIVO)

2 CUCCHIAI DI OLIO EVO

SALE

200 GR DI RISO INTEGRALE

COSA SERVE

2 PENTOLE – PIATTO FONDO

PROCEDIMENTO

  • In pentola versate i fagioli, ricopriteli d’acqua.
  • Aggiungete l’aglio, il sedano e il peperoncino sminuzzato.
  • Fate cuocere.
  • A fine cottura salate e aggiungete l’olio.
  • Cuocete il riso in acqua bollente, salate.
  • A fine cottura scolate.
  • Unite i fagioli al riso integrale.
  • Servite in piatto fondo.
Riso integrale e Fagioli

Riso integrale e Fagioli

Tortino di Friarielli

Tortino di Friarielli

Ciao a tutti, oggi piatto tutto vegetariano Tortino di Friarielli.

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

300 GR DI FRIARIELLI

200 GR DI FAGIOLI CANNELLINI

180 GR DI RISO INTEGRALE

1 PEPERONCINO ROSSO (FACOLTATIVO)

1 SPICCHIO DI AGLIO

5 CUCCHIAI DI OLIO EVO

META’ COSTA DI SEDANO

SALE

COSA SERVE

2 PENTOLE – PENTOLA ALTA – PIATTO FONDO – ANELLO TORTINO ROTONDO – SCHIUMAROLA – SCODELLA

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE FRIARIELLI

  • Pulite la verdura, togliete le foglie dure, intaccate il gambo se risulta duro. Sciacquatele sotto l’acqua fredda.
  • Mettete in pentola alta con acqua fredda. Cuocete. A fine cottura salate.
  • Con la schiumarola togliete la verdura e ponetela in una scodella. Fate freddare.
  • Aggiungete 2 cucchiai di olio evo.
  • Conservate l’acqua di cottura dei Friarielli.

PREPARAZIONI FAGIOLI

  • Mietete in pentola i fagioli con acqua
  • Aggiungete il sedano, l’aglio e il peperoncino sminuzzato
  • Cuocete. A fine cottura salate. Aggiungete 2 cucchiai di olio evo.

PREPARAZIONE RISO INTEGRALE

  • Bollite l’acqua di cottura dei Friarielli
  • Cuocete il riso
  • Salate

PREPARAZIONE TORTINO

  • Ponete l’anello a tortino al centro del piatto.
  • Componete il tortino stratificando:
  1. Fondo di foglie Friarielli
  2. 2 Cucchiai di fagioli
  3. Ciuffi di Friarielli
  4. 2 Cucchiai di riso integrale
  5. 2 Cucchiai di Friarielli e fagioli uniti
  6. Completate con un cucchiaio di olio evo
Tortino di Friarielli

Tortino di Friarielli

Minestrone

Minestrone

Ciao, cuciniamo il minestrone. Di seguito tutti gli ingredienti che ho utilizzato. Se non li avete tutti, niente paura, il minestrone potete realizzarlo ugualmente, vi consiglio di raddoppiare la quantità di patate e pomodoro.

INGREDIENTI PER DUE PORTATE

50 GR DI PATATE

2 CAROTE

100 GR DI ZUCCA

50 GR DI FAGIOLI BIANCHI – CANNELLINI

1 COSTA DI PORRO

50 GR DI FAGIOLINI

3 POMODORI

50 GR DI PISELLI

50 GR DI ZUCCHINE

100 GR DI VERZA

1 CIPOLLA ROSSA DI TROPEA

1 COSTA DI SEDANO

BASILICO

PREZZEMOLO

SALE

2 CUCCHIAI DI OLIO EVO

COSA SERVE

Pentola alta – Coltello – Piatto piano

PROCEDIMENTO

  • Tagliate gli ortaggi e le verdure, poneteli in pentola con acqua fredda.
  • Fate cuocere.
  • A fine cottura salate e aggiungete l’olio evo.
  • Servite il minestrone.

Minestrone

IL TUO QUADERNO DI CUCINA DI GRAZIELLA SORIANO

Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Ciao a tutti,  ricetta Bucatini con crema di noci e cavolfiore

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

INGREDIENTI PER LA CREMA DI NOCI

5 CUCCHIAI OLIO EVO

1 CUCCHIAIO FARINA 00

500 ML LATTE

200 GR NOCI SGUSCIATE

50 GR FORMAGGIO PECORINO

FORMAGGIO ASIAGO 50 GR

50 GR GRANA PADANO

INGREDIENTI PER LA COTTURA DEL CAVOLFIORE

300 GR CAVOLFIORE

1 CUCCHIAIO OLIO EVO

MEZZO CUCCHIAINO PEPE NERO

SALE

160 GR BUCATINI

COSA SERVE

2 Pentole – Tritatutto/Coltello – Frusta – Piatto fondo

PROCEDIMENTO

PREPARIAMO LA CREMA DI NOCI

  • Tritate le noci. Riducete il mix di formaggi.
  • In pentola versate l’olio, accendete il fuoco e unite la farina setacciandola, amalgamate con una frusta, fate imbiondire il composto.
  • Versate il latte lentamente e amalgamate a fuoco basso, spegnete quando il composto avra una consistenza fluida e cremosa. 
  • Unite alla crema il mix di formaggi. Amalgamate.
  • In ultimo unite il trito di noci.
  • Salate. 

PREPARIAMO IL CAVOLFIORE

  • Lessate il cavolfiore. Conservate l’acqua di cottura!
  • Cuocete i bucatini nell’acqua di cottura del cavolfiore. Salate
  • Scolate i bucatini unite il cavolfiore aggiungendo l’olio e il pepe nero.
  • Amalgamate con la crema di noci. 
Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Bucatini con crema di noci e cavolfiore

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli. Piatto all’insegna del vegetariano.

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

Preparazione Scarola

500 gr di Scarola

1 Spicchio di Aglio

1 Cucchiaio di Olio Evo

Sale

Preparazione Fagioli

250 gr di Fagioli Borlotti

1 Spicchio di Aglio

3 Rametti di Prezzemolo

3 Foglie di Basilico

4 Cucchiai di olio Evo

100 ml di Passata di Pomodoro

Sale

Per le Orecchiette

100 gr di Orecchiette pugliesi

Sale

COSA SERVE

3 Pentole- 1 Padella

PROCEDIMENTO

Prepariamo la scarola

Pulite la scarola tagliando parte del gambo, lavatela bene. Fatela lessare, salate e conservate l’acqua di cottura.

In media la cottura sarà di 20 minuti

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli

In padella tritate l’aglio e versate l’olio, fate soffriggere e aggiungete la scarola lessata

Cottura a fuoco basso per 10 minuti.

Prepariamo i fagioli

Riempite la pentola con 3/4 di acqua 💦 e versate i fagioli, accendete il fuoco 🔥 e aggiungete l’aglio sbucciato intero, il prezzemolo , il basilico 🌿 , la passata di pomodoro 🍅  (Segui il link: come fare la passata di pomodoro in casa senza l’uso delle bottiglie ma conservandola in congelatore)

Cuocete a fuoco medio per 30 minuti, controllate l’acqua durante la cottura, i fagioli tendono ad asciugarsi,  nel caso si asciughino aggiungete altra acqua calda. Salate a fine cottura e versate l’olio.

Prepariamo le Orecchiette pugliesi

Fate bollire l’acqua della scarola che avete conservato, cuocete le orecchiette e conditele con i fagioli.

Impiattiamo

Aiutandovi con la forchetta disponete al centro la verdura, contornatela di fagioli e incorniciate con le orecchiette.

Questo piatto è ricco di magnesio, potassio, fibre, vitamine e un carboidrati.

La Puglia è un territorio stupendo da visitare. Fermatevi dalle massaie che vendono le orecchiette, e’ uno spettacolo stupendo vederle creare l’impasto e le orecchiette. Nei mie viaggi in Italia, ho acquisito innumerevoli segreti osservandole e chiedendo. Posizionano davanti la porta di casa il tavolo in legno, impastano con la forza delle mani e realizzano le orecchiette, sono velocissime. La tradizione del sud Italia è patrimonio culturale della cucina mediterranea. Quindi per coloro che contestano fatevene una ragione!

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli

Orecchiette pugliesi con scarola di campo e fagioli

Il mio libro di ricette scritto per essere sempre in cucina insieme. Clicca sul bottone in basso

Fagioli neri con Scarola

Ciao a tutti,

dalla America del sud gli squisiti Fagioli neri. Vi propongo alcune alternative per poterli gustare al meglio.

Vediamo come si fanno:

FAGIOLI NERI CON SCAROLA

 

INGREDIENTI per 2 persone

300 gr di fagioli neri

1 spicchio di aglio

prezzemolo

100 gr di pomodori pachino

4 cucchiai di olio d’oliva

sale

mezzo peperoncino

PER LA SCAROLA

1 kg di scarola

1 spicchio di aglio

2 cucchiai di olio d’oliva

mezzo peperoncino

sale

 

COSA SERVE: 2 Pentole – Padella

 

PROCEDIMENTO

La sera prima mettete i fagioli a bagno, se vi dimenticate potete farlo anche il giorno stesso, basta che stiano almeno 3 ore a bagno!

Lavate i fagioli e metteteli in una pentola con acqua, aggiungete l’aglio, il prezzemolo, i pomodorini e il peperoncino. Fate cuocere per almeno 1 ora, in cottura assaggiate la consistenza, quando sarà morbida la buccia dei fagioli saranno pronti, quindi regolate di sale e unite l’olio a fuoco spento.

Preparate la scarola, dopo averla pulita, tagliatela e mettetela in pentola con acqua, fatela cuocere. Tempo di cottura da 30 a 45 minuti, aggiungete il sale a fine cottura scolatela e fatela raffreddare.

In una padella versate l’olio, unite l’aglio e il peperoncino sminuzzato, quindi fate rosolare, aggiungete la scarola e fate cuocere per 15 minuti.

La foto fà notare la consistenza dei fagioli a fine cottura e il colore della scarola una volta soffritta. La mia mamma da brava calabra chiama la verdura così fatta “STRANGHIATA” è lei che mi ha insegnato a cucinarla così saporita!

 

Fagioli neri con Scarola

Fagioli neri con Scarola

Piccola informazione nutrizionale sui fagioli neri

Sono ricchi di magnesio, calcio, ferro, vitamina B, sali minerali, hanno gli antiossidanti e aiutano a ridurre il colesterolo e la presenza degli zuccheri nel sangue così da prevenire il diabete.

Introduciamoli nella nostra alimentazione,. Un consiglio se i bimbi fanno storie a non volerli, riducete i fagioli in crema con un mixer ad immersione e aggiungete un goccino d’olio, diverranno o un’ottimo condimento per le pappine o da contorno al secondo. Vi lascio il link di un piatto da fare a grandi e piccini, protagonista è il petto di pollo PESCIOLINI DI PETTO DI POLLO CON CONTORNO DI POMODORINI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: