Halloween

Le ricette per Halloween le trovi tra le idee per festività. 

Dolcetti di Halloween - Albero delle streghe

Dolcetti di Halloween – Albero delle streghe

Dolcetto o scherzetto? Vi aspetto con i Dolcetti di Halloween – Albero delle streghe. Li farciremo con la crema al limone senza uova.

INGREDIENTI

INGREDIENTI PER LA PASTA SFOGLIA

2 Rotoli di Pasta Sfoglia  da 250 grammi ciascuno

INGREDIENTI PER LA CREMA AL LIMONE SENZA UOVA

300 Gr di Latte parzialmente scremato

100 Gr di Zucchero

50 Gr di Fecola di patate

20 Gr di  Farina 00

1 Bustina di Vanillina

1 Limone

20 Gocce di Fiala di limone

Codette colorate verdi

COSA SERVE

Pentola alta – Frusta – Carta forno – Teglia da forno – Sac à poche – Formine Halloween – Bicchiere – Piatto piano

PROCEDIMENTO

Procedimento Preparazione Crema senza uova al limone

Riscaldate il latte, spegnate il fuoco, unite lo zucchero, amalgamate. Aggiungete la farina setacciandola, mescolate velocemente con la frusta. Grattugiate la sola parte gialla della buccia del limone, unite le gocce di essenza di limone. Mescolate il tutto a fuoco lento finché la crema non si sarà ristretta.

Procedimento Preparazione dolcetti Halloween e Albero delle streghe

Stendete la pasta sfoglia sulla spianatoia, create i personaggi di Halloween con le formine sagomate.

Con una parte della pasta formate delle strisce e rigiratele arrotolandole su se stesse,facendole scorrere in lunghezza. Questi saranno i rami dell’albero. Tagliate la forma del tronco dell’albero. Poggiate la mano sulla pasta sfoglia e seguite il perimento della mano senza le dita. Togliete la mano e tracciate una linea in modo da unire i due lati della sagoma.

Cuocete in forno a 100 gr per 10 minuti, modalità statico.

Farcite con il sac à poche. Riempite i dolcetti di crema unendoli l’uno all’altro con la crema al limone. Per i rami dell’albero inserite nel foro la crema.

Su un piatto piano poggiato il tronco dell’albero contornatelo con i rami. Farcite con la crema formando dei fili che corrono lungo il tronco e i rami. Il verde usatelo per decorare.

Ecco fatto l’albero delle streghe 

Dolcetti di Halloween - Albero delle streghe

Dolcetti di Halloween – Albero delle streghe

 

Dolcetti di Halloween - Albero delle streghe

Dolcetti di Halloween – Albero delle streghe

Trick or Treat

Trick or Treat

Un orrendo Halloween a tutti, Trick or Treat 

INGREDIENTI Trick or Treat 

4 Uova

250 gr di farina 00

100 gr di zucchero

 1 Bustina di vanillina

120 ml di acqua

120 ml di olio di girasole

 1 bustina di lievito per dolci

200 gr di cioccolato fondente

Il succo di 1 Limone

 

COSA SERVE

STAMPI HALLOWEEN ( li ho comprati al lidl, ma potete trovarli in qualsiasi negozio che vende prodotti per dolci) – 1 SCODELLA GRANDE – 1 SCODELLA MEDIA -SBATTITORE –  2 PIATTI PIANI

PROCEDIMENTO

In scodella grande versate le uova e lo zucchero, con lo sbattitore ottenete un composto chiaro. Versate 200 gr di farina setacciata, aggiungete lentamente l’acqua e successivamente l’olio, passaggio finale aggiungete il succo del limone. Preparate gli stampi ungendoli e foderandoli di farina. Riempiteli del composto per metà.

Cuocete in forno modalità statico a 150 gradi per 10 minuti, il tempo che ho messo è molto indicativo, perchè dipende dalla grandezza dello stampo, vi consiglio di controllarli spesso.

Una volta cotti fateli freddare e toglieteli dagli stampi  Sciogliete 150 gr di cioccolato a bagno maria.  Spennellate o immergete le forme piccole degli stampi nel cioccolato. Più brutti verranno più non busseranno alla porta per dirvi Trick or Treat.

Con il resto del cioccolato create delle scaglie sottili aiutandovi con un coltello a lama liscia, basterà strofinarlo con una leggera pressione contro il cioccolato. Cospargete il piatto di scaglie di cioccolato e posizionate i dolcetti. Per decorare la forma di zucca, ho pitturato occhi naso e bocca con il cioccolato, mentre le sopracciglia le ho creato con scaglie di cioccolato.

Divertitevi con fantasia orrenda.  👿  😈 

Halloween in mille foglie

Ciao a tutti, tra un pò è Halloween, se siete alla ricerca di idee ecco il link della ricetta CIMITERO DI LASAGNE è un’ottimo primo piatto! Ma richiede tempo! Se in questo periodo ne avete davvero poco e come me non volete rinunciare a mettere in tavola qualcosa di orrendamente tetro, vi lascio nell’incubo dell’orrenda ricetta Halloween in mille foglie.

 

INGREDIENTI per 2 persone

HALLOWEEN IN MILLE FOGLIE

2 ROTOLi DI PASTA SFOGLIA ROTONDA (le dimensioni dovranno essere il doppio dello stampo 44×46, per poter richiudere, in alternativa se non la trovate acquistatene due rotoli)

200 GR DI CIME DI RAPA 

8  FETTE DI SALAME PICCANTE

100 GR FORMAGGIO GROVIERA

3 CUCCHIAI OLIO EVO

1 AGLIO

SALE

 

COSA SERVE

STAMPO HALLOWEEN FORMA DI ZUCCA – PENTOLA – PADELLA – COLTELLO – PIATTO PIANO

HALLOWEEN IN MILLE FOGLIE

( l’ho comprato al lidl dimensioni stampo lunghezza 21×23 larghezza, prezzo 5,99 euro )

 

CUCINIAMO

Pulite le cime di rapa e lessatele. In padella sminuzzate l’aglio e versate l’olio, soffriggete. Unite la verdura e fate cuocere a fuoco basso per 15 minuti, salate.

Appoggiate la pasta sullo stampo, facendo combaciare la parte ovale della sfoglia allo stampo. Mettete le cime di rapa, su di esse il salame disposto a raggiera e infine la groviera. Richiudete in modo che combaci la sfoglia interamente. Ricordate che la pasta sfoglia si modella facilmente, quindi se si dovesse spezzare o non unire perfettamente potete aiutarvi staccandone dei pezzetti.

COTTURA

Mettete in forno con la placca posizionata a metà, in modalità statico, temperatura 100 gradi e tempo di cottura 20 minuti. Per bruciacchiarla un pò e dare l’effetto mostruoso gli ultimi due minuti abbassate la placca nella parte più bassa del forno.

DOLCETTO O SCHERZETTO 

Cimitero di lasagne

Ciao a tutti, è arrivata la feste più macabra dell’anno, direttamente importata dagli Stati Uniti impazza anche in Italia con mille idee dolci e salate, tutte in un parterre food dalle mille fantasie. Il momento più bello è rappresentato da “Dolcetto o scherzetto” grandi e piccoli vestiti da bellissimi mostri. Ho pensato di creare un clima a tema in tavola: CIMITERO DI LASAGNE. Più tema di così!!!

 

Vediamo come si fà

 

INGREDIENTI

Cimitero di lasagne

PER LE BARE

300 gr di polenta precotta

2 fette di provola con spessore mezzo centimetro

sale

PER LA LASAGNA

500 gr di Crema allo zafferano a modo di gsartecucina cliccate sul link per la ricetta

20 sfoglie di lasagna

300 gr di provola

300 gr di formaggio grattugiato

500 gr di zucca

3 rametti di prezzemolo

1 aglio

3 cucchiai di olio d’oliva

100 ml di latte parzialmente scremato

2 pizzichi di sale

 

COSA SERVE

PER LA BARE:

1 pentola – frusta – stampo bare ( le ho comprate a lidl, in questo periodo le trovate ancora, altrimenti nei negozi specializzati in stampi per dolci) – Piano di marmo/legno

PER LA LASAGNA:

padella – pirofila

 

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE BARE

Preparate la polenta precotta versando 600 ml di acqua, portatela quasi ad ebollizione e versate lentamente la polenta mescolando con la frusta, rimettete sul fuoco e fate addensare la polenta, salate. Fatela raffreddare su un piano di marmo, se non l’avete, va bene anche un piano di legno, create uno spessore non troppo alto, 2 cm vanno bene. Una volta freddata prendete lo stampino di bare e ponete sul fondo un pezzetto di provola tagliandola a forma di rettangolo in modo da coprire la bara per tutta la lunghezza, ora mettete la polenta, dovrà coprire solo 3/4 dello stampino, se la polenta risultasse alta nello spessore tagliatela, se si sbriciola non vi preoccupate, nel forno si ricompatta. Cottura in forno statico a 160 gradi per 10 minuti. Togliate le bare dagli stampi solo quando si saranno freddate.

 

 

PREPARAZIONE LASAGNA

In padella versate l’olio d’oliva e l’aglio il prezzemolo e la zucca, coprite e fate andare a fuoco medio, amalgamate la zucca durante la cottura, quando sarà morbida da schiacciarsi con la forchetta è pronta, salate, togliete l’aglio.

Tagliate la provola a cubetti piccoli, io l’ho ridotta con il tritatutto. Sul fondo della pirofila versate 2 cucchiai d’olio d’oliva, e la Crema allo zafferano a modo di gsartecucina versando, componete il primo strato di sfoglia di lasagne appoggiando la provola e la zucca, chiudete con la sfoglia, versate la Crema allo zafferano a modo di gsartecucina e procedete come descritto prima, formate 3 strati.

In chiusura versate altra Crema allo zafferano a modo di gsartecucina e coprite con il formaggio da grattugiare. Mettete la pirofila in forno, 10 minuti a 160 gradi, poi a forno ventilato per altri 10 minuti, spostate la teglia nella parte bassa del forno.

Fate intiepidire la lasagna, appoggiate le bare sulla lasagna.

Ecco fatto il

CIMITERO DI LASAGNA

 

Cimitero di lasagne

Cimitero di lasagne

 

Buon halloween a tutti

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: