Ciambellone fiorito – Ciambellone marmorizzato

L’idea della ricetta – 

Ciao a tutti,

Ciambellone fiorito – Ciambellone marmorizzato

Perché lo chiamo così? 🙂 Ho letto diverse ricette su: come fare il ciambellone marmorizzato, nel momento del passaggio di: come unire il composto con le uova, al composto al cioccolato, non ho mai letto con chiarezza il procedimento.
Quindi ho deciso di descrivere dettagliatamente i passaggi come se fossimo in cucina insieme. Lavorandolo, come vi andrò a spiegare, ho ottenuto la forma all’ interno di un fiore. Ecco il nome di Ciambellone fiorito – Ciambellone marmorizzato. Per chi mi legge da un pò, ma anche per chi legge solo ora la ricetta e mi vuole conoscere, il mio amore per l’arte in cucina è rappresentato sempre dalla fantasia di associare, colori, immagini e cibo. 

Ingredienti

  • 200 gr  di burro, in alternativa 135 ml di olio EVO (per trasformare la quantità di burro in olio convertite con questa formula (200 grammi di burro ÷ 3)×2= 133)
  • 175 gr zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 175 gr di farina 00
  • 125 gr di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • Buccia di un limone

Cosa serve

Stampo per ciambellone- Frullatore – Ciotola – Cucchiaio – Coltello con punta

 

Procedimento

In una ciotola lavorare il burro a crema, vi consiglio di lasciarlo stemperare a temperatura ambiente.
Se usate l’olio versatelo direttamente in ciotola.
Aggiungere lo zucchero e lavorate con le fruste, inserite uno pò alla volta la vanillina, le uova, il pizzico di sale e la buccia di limone. Lavorate il composto con il frullatore. Aggiungere la farina e la fecola di patate, mi raccomando setacciata. Infine unite il lievito. Mettete più della metà del composto nello stampo che precedentemente  avrete imburrato e ricoperto di farina per non far attaccare il composto.
Aggiungete nel composto rimasto il cacao, lavorate con le fruste. Aiutandovi con il cucchiaio versate sopra l’impasto al cioccolato. Con la punta del coltello fate dei tagli nel composto come se stessimo tagliando una torta. Il movimento del coltello farà in modo che il cioccolato scenda e formi il doppio strato. 

Cottura 

Tempo 50 minuti, quando il ciambellone sarà gonfiato provate ad infilare uno stuzzicadenti per vedere se dentro è asciutto
Forno preriscaldato
150 -180 elettrico
160-180 Ventilato
190-210 gas

Accompagnate il dolce con un buon the al gelsomino.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: