Spaghetti con Fiori di zucca al profumo di Erba cipollina

Ciao oggi cuciniamo un primo piatto aromatico, Spaghetti con Fiori di zucca al profumo di Erba cipollina

ERBA CIPOLLINA

Pianta a largo uso conferisce un profumo aromatico dolce e deciso.

I valori nutrizionali sono eccellenti per una giusta alimentazione, vitamina C, B, A, Magnesio, potassio, Calcio e Ferro.

E’ facilmente coltivabile, basta sole e acqua.

In cucina si predilige aggiungerla come gusto finale prevalentemente non cotta. Il suo aroma dolce riporta il ricordo sottile della dolcezza della cipolla.

Ornamento per le composizioni in piatto, data la struttura elastica del fusto verde che permette di potere essere intrecciata.

La gradevolezza del colore dei fiori rosati a forma di sfera contribuiscono a rendere l’erba cipollina un ottimo ingrediente da aggiungere alle nostre ricette.

INGREDIENTI DUE PORTATE

160 GR DI SPAGHETTI

100 GR DI FAGIOLINI

10 FIORI DI ZUCCA

100 GR DI FORMAGGIO A PASTA DURA

ERBA CIPOLLINA

2 CUCCHIAI DI OLIO EVO

1 SPICCHIO DI AGLIO

SALE

COSA SERVE

Pentola – Padella – Piatto piano o fondo – Forchettone . Schiumarola a rete – Coltello – Pela patate

PROCEDIMENTO
  • Tagliate a foglie con il pelapatate il formaggio a pasta dura
  • Sminuzzate l’aglio
  • Pulite i fagiolini togliendo la parte iniziale e finale del baccello
  • I fiori di zucca andranno accuratamente puliti in acqua, ricordate di togliere la parte interna del pistillo e la corona esterna intorno al gambo ( segui anche la ricetta Zuppa di Fagioli con Fiori di zucca )
  • Sbollentate sia i fagiolini che i fiori di zucca, ricordate di salare, non buttate l’acqua di cottura
  • In padella aggiungete gli ingredienti: aglio sminuzzato e olio, aggiungete 10 foglie di formaggio a pasta dura. Unite i fagiolini e i fiori di zucca sbollentati, soffriggete a fuoco basso per 10 minuti
  • Nell’acqua di cottura dei fagiolini e fiori di zucca cuocete gli spaghetti, ricordate di salare
  • Al termine della cottura scolate con la schiumarola a rete gli spaghetti e fateli saltare in padella con il soffritto
  • In piatto create il fondo con foglie di formaggio a pasta dura
  • Raccogliete su un forchettone gli spaghetti e appoggiateli sul piatto. Ho usato un piatto piano lungo perchè asseconda la lunghezza degli ingredienti disponendoli meglio
  • Con l’erba cipollina formate delle piccole fascette con i fagiolini
  • Appoggiateli sugli spaghetti
  • Su di essi ponete i fiori di zucca
  • Completate con piccole foglie di formaggio a pasta dura
  • Distribuite l’erba cipollina intorno al piatto, così da sentirne l’essenza mentre consumerete la portata

Il piatto è realizzato secondo immagine. Naturalmente possiamo gestire diversamente i passaggi e rendere tutto più semplice, basterà una volta amalgamati gli spaghetti al soffritto impiattare e aggiungere l’erba cipollini tagliata finemente e le scaglie di formaggio a pasta dura.

Sia i fagiolini che i fiori di zucca possono essere congelati per poi essere utilizzati in inverno. Io li ho puliti e conservati nei sacchetti freezer senza sbollentarli, ve lo consiglio.

Si possono sbollentare e poi congelare? Si, certo, ma si riduce la proprietà nutrizionale.

Potrebbero interessarti anche...

error: Contenuto protetto - Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: