Rai scarta Ornella Vanoni dalla prima serata

Gironzolavo tra un link all’altro quando ho visualizzato che la Rai scarta Ornella Vanoni dalla prima serata!

Il Direttore di Rai uno non mi vuole per una prima serata dedicata a me, per lui non sono popolare, ma troppo sofisticata, troppo qui e troppo là

Il fatto quotidiano
Facciamo il punto

Ornella Vanoni trova un punto di non ritorno per il direttore della Rai?

L’artista mette a disposizione la sua musica, il suo talento per rendere gradevole le serate in una televisione che ultimamente non ha nulla di bello e le viene detto No?

Il no dipende dal carattere dell’artista?

A questo punto mi domando, perchè devo pagare in maniera coercitiva il canone se non posso neppure esprimere il senso di gradimento.

Ma in questo caso il pubblico verso l’artista ha espresso da anni il suo apprezzamento, quindi porterebbe alla televisione pubblica un momento odiens alto, non certo un siparietto visto e rivisto tra scenette e spettacoli di intrattenimento obsoleti e discussi dall’opinione pubblica!

Come è deciso il palinsesto in Rai?

Continuo a leggere che, Ornella Vanoni sarà presente al Festival di San Remo! Probabilmente la ritrovata professionalità di Amadeus, persa in alcuni momenti nel volere il pubblico al festival tra, un imbarcazione nave crociera stile love boat e figuranti con applausometro, lo ha portato a scegliere proficuamente e mettere in campo la forza indiscussa della musica.

Considerando che il Festival di San Remo, come dice una canzone dei Negramaro: “è in bilico tra santi e falsi dei.. sul filo di un rasoio”, data l’emergenza sanitaria, sapere di avere artisti così grandi, porta a volerlo guardare.

Ma allora, se la Vanoni va al Festival col plauso della Rai, perchè non concederle una prima serata dedicata alla musica? Perchè privare anche la maestranza artistica? Magari sarebbe lavoro per qualcuno in più! Sono finiti i soldi in Rai?

Cosa spinge il Direttore di Rai Uno Coletta a decidere in maniera autoritaria il gusto della musica?

Mancare di rispetto a un artista, togliendo la sua voce al pubblico già privato dei concerti è davvero un modo becero.

Io adoro questa artista, per il suo senso di leggerezza e la sua anima forte e togliermela è l’ennesima dimostrazione di come sia vero ciò che si sta diffondendo quando si parla di Rai, esempio i servizi di Striscia la notizia su Viale Mazzini.

Non solo, dato il lauto stipendio che prende il direttore, grazie al canone pagato da tutti noi, pari a una Retribuzione fissa 195.000 euro, direi che anche giusto far vedere ciò che ci piace.

Ho davvero l’impressione che la televisione pubblica sia diventata una dittatura allo spettatore attraverso la presenza imposta di figure che annoiano.

E’ palese che in Rai vige il distacco e la distanza con lo spettatore, si evitano tutti i contatti, appaiono le sembianze dei governi che gestiscono in quel momento.

Se il governo si sente poco accostato al popolo allora lo snobba anche nel gradimento, viceversa investe sul popolo. Ecco in questo caso se n’è altamente fregato!

Direi che la televisione di stato sta perdendo l’opportunità di far felice lo spettatore con l’immensa Ornella Vanoni.

Chissà se è un problema di budget, magari faremo una colletta in Rai.

Comunque, mentre la Vanoni viene pseudo scartata, continuano i suoi grandi successi, e così si veste di giallo la sua ultima discografia dal nome “Unica”.

Con lei alla scrittura dei testi si affiancano i nomi di Renato Zero, Francesco Gabbani, Carmen Consoli, Giuliano Sangiorgi. Tutti nomi che la Rai ha reso protagonisti in manifestazioni canore di cui si è fatta fregio con ottimi risultati Auditel.

Quindi mi ridomando, la Rai perchè priva di serate così belle quando sà che lo spettatore in questo momento è privato della libertà dei concerti?

Eppure ricordo che il Presidente del consiglio uscente Conte ha chiaramente chiesto alle televisioni di intrattenere lo spettatore con programmi che allietassero!

Ornella Vanoni non allieta la Rai perchè non abbassa la testa e dimostra la sua forza?

Intanto varca il palco di San Remo e si rende “Unica”.

Rai scarta Ornella Vanoni dalla prima serata
Rai scarta Ornella Vanoni dalla prima serata

Potrebbero interessarti anche...

error: Contenuto protetto - Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: