Decreto Legge 7 Ottobre 2020 – Stato d’emergenza – Obbligo mascherina

Decreto Legge 7 Ottobre 2020 – Stato d’emergenza – Obbligo mascherina

Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità’ operativa del sistema di allerta COVID, nonché’ per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020. GU Serie Generale n.248 del 07-10-2020

Entrata in vigore del provvedimento: 08/10/2020

Proroga Stato di Emergenza

Misure urgenti strettamente connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza da COVID-19 – «31 gennaio 2021»;

Obbligo Mascherina Art 5 DPCM

– Avere sempre con se’ un dispositivo di protezione delle vie respiratorie,

– nonche’ dell’obbligo di indossarlo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e linee guida anti-contagio previsti per le attività’ economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché’ delle linee guida per il consumo di cibi e bevande,

– ma con esclusione dei predetti obblighi:

a) per i soggetti che stanno svolgendo attività’ sportiva;

b) per i bambini di eta’ inferiore ai sei anni;

c) per i soggetti con patologie o disabilita’ incompatibili con l’uso della mascherina, nonché’ per coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità’.

Art. 3 Proroga di termini in materia di nuovi trattamenti di cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario e cassa integrazione in deroga

1. I termini di cui all’articolo 1, commi 9 e 10, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, recante «Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia», sono differiti al 31 ottobre 2020.


Dato l’aumento della curva dei contagi,

visto il consiglio degli esperti: medici e virologi

dato il fatto che si presume che il governo abbia seguito le istruzioni della task force

visto che l’estate è finita, e un anno se ne va (speriamo presto)

dato che noi cittadini non vogliamo morire e non SEGUIAMO L’ESEMPIO DI CERTE FIGURE ISTITUZIONALI CHE BALLANO E FANNO FESTINI,( Santelli – Falcomatà)

visto che la vita è una e io porto rispetto al mio corpo che è il mezzo con cui comunico

dato che rispetto me stessa e mi amo:

IO INDOSSO LA MASCHERINA PER PROTEGGERE LA MIA VITA –

TU INDOSSA LA MASCHERINA PER PROTEGGERE TE STESSO

Il Ministro della Salute

I numeri del contagio crescono in tutta Europa e naturalmente anche in Italia.
Da oggi obbligo di mascherine anche all’aperto e

Test per chi arriva da:

Belgio, Olanda, Gran Bretagna e Repubblica Ceca.
Ora più che mai è importante il contributo di tutti per fermare il virus.

Distinguiamoci da chi paghiamo profumatamente e ci tiene a distanza. Diamo esempio che, rispetto alla classe istituzionale, possiamo essere al di sopra di loro in quanto sovrani della nostra Italia.

Lasciamoli ballare e cantare e noi lottare per vivere!

Ricordo che il governo al cittadino senza alcuna pietà, prevede una multa dai 400,00 ai 1.000,00 euro se non ci si attiene agli obblighi previsti da DPCM.

Per noi le ballate non sono previste

VERGOGNA!

La nostra classe politica è critica verso Trump e il modo differente con cui affronta il virus esponendolo apertamente al mondo senza ipocrisia. Lo avete criticato per non avere abbassato la testa all’organizzazione mondiale della sanità, mentre la stessa per la Cina ha nascosto il virus anteponendolo ai cittadini,

l’ipocrisia pari a Ciacco.

Voi cittadini mi chiamaste Ciacco:

Per la dannosa colpa de la gola,

come tu vedi, a la pioggia mi fiacco.

E io anima trista non son sola,

chè tutte queste a simil pena stanno

per simili colpa.

Dante Canto VI – Terzo Cerchio Golosi: Giacciono supini nel fango, sotto una pioggia perpetua, dilaniati da Cerbero (cane mostruoso che latra a tre gole), puniti nei sensi, come in vita dei sensi si deliziarono.

A presto

Decreto Legge 7 Ottobre 2020 - Stato d'emergenza - Obbligo mascherina

Decreto Legge 7 Ottobre 2020 – Stato d’emergenza – Obbligo mascherina.
Indossa la mascherina e rispetta il distanziamento. Il nuovo Dpcm a suon di ballate

gsartecucina

Ciao benvenuti in gsartecucina . Buona lettura tra ricette tradizionali e attualità. Sfoglia il menù. Porta in cucina il blog, lo troverai nel "Il tuo quaderno di cucina" Il racconto di ricette aggiornato sempre con il blog. Buona lettura.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: