Finger Food in Tempura

Ciao a tutti, Finger Food in Tempura.

La caratteristica della frittura Giapponese, luogo in cui nasce la Tempura, è quella di trattenere meno umidità possibile e assorbire meno olio in frittura. Rimarrà la croccantezza leggera.

Differenze tra Pastella e Tempura – Cosa succede mentre prepariamo

La pastella e la tempura trovano differenza nel modo in cui si uniscono gli ingredienti che hanno in comune: Farina 00 – Acqua – Uovo.

La pastella è formata da acqua e farina. A contatto con l’acqua, la farina forma la maglia di glutine. Durante la lavorazione della pastella, attraverso la forza del movimento che applichiamo, otteniamo uno spessore della trema della maglia glutinica, più ampio e una consistenza più forte che, al momento della frittura tratterà l’olio. L’umidità in frittura è un elemento importante, la pastella trattiene più umidità per via dello spessore della maglia di glutine. Differente è la tempura che rimane meno spessa tra la trama della maglia glutinica, grazie alla forza inferiore applicata durante la preparazione, il tempo di riposo, la presenza dell’uovo. 

Il piatto di oggi – Grazie Chef Hiro

Il finger food di oggi, è un piatto con una frittura leggera in tempura. La ricetta della tempura non è mia, ma di Chef Hiro che, in questo momento di Lockdown, ci ha regalato splendidi piatti incrociando la cucina tradizionale giapponese, a quella Italiana. Lo ringrazio per avermi insegnato, non solo dal punto di vista della cucina, ma ci ha portato alla scoperta di luoghi stupendi attraverso i suoi viaggi in Giappone. Grazie Chef Hiro.

Accanto vi lascio il link Instagram. Vi consiglio di seguirlo Pagina Chef Hiro Instagram

INGREDIENTI TEMPURA

100 GR DI FARINA 00

200 GR DI ACQUA NATURALE FREDDA

1 CUCCHIAIO DI UOVO

INGREDIENTI FINGER FOOD

2 CIPOLLE DI TROPEA MEDIE 

2 MELANZANE

100 GR DI PROSCIUTTO COTTO

100 GR DI PROVOLA

SALE

OLIO DI GIRASOLE

COSA SERVE

CIOTOLA – CUCCHIAIO – PADELLA – PIATTO PIANO – CARTA ASSORBENTE – 

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE TEMPURA

  • Batti l’uovo in un piatto.
  • Versa l’acqua in una ciotola
  • Unisci un cucchiaio di uovo. Amalgama.
  • Versa la farina, miscela con movimenti delicati e circolari finchè la farina non si è completamente unita all’acqua. Non preoccuparti se forma grumi, la magia della tempura è farli scegliere durante il tempo di riposo.
  • Fai riposare per 10 minuti.
  • Muovi con il cucchiaio la tempura per qualche secondo, noterai come la maglia di glutine si è unita e i grumi si sono sciolti

PREPARAZIONE FINGER FOOD

  • Taglia le melanzane in senso di lunghezza e le cipolle a rondelle.
  • Prepara le melanzane appoggiando su una fetta il prosciutto e la provola
  • Richiudi con un altra fetta di melanzane.
  • Prepara l’olio a temperatura di 160 gradi. Se non hai il termometro da cucina, fai cadere a filo un pò di tempura, se l’olio inizia a friggere ha raggiunto la temperatura ideale.
  • Immergi le fette di melanzane ripiene e friggi.
  • A fine cottura appoggia su carte assorbente finisci con un pò di sale. 
  • Immergi le cipolle a rondelle nella tempura
  • Friggi
  • A fine frittura ponile su carta assorbente
  • Salale

Ecco fatto un buon Finger Food in Tempura da utilizzare per ogni occasione!

Grazie per avermi fatto compagnia. A destra trovi la chat scrivimi.

Vi auguro un nuovo inizio per giorno 4 Maggio. Proteggetevi dal virus così che il virus non prenda la vostra libertà. Ribellatevi contro ciò che non vi piace. Il maggior incubo della vita è lasciare la possibilità agli altri di sentirsi in diritto di chiuderci e buttar via i nostri sacrifici! Le attività commerciali sono vostre non dello stato. Siete voi padroni di decidere, basta non stare zitti e sottostare! 

gsartecucina

Ciao benvenuti in gsartecucina . Buona lettura tra ricette tradizionali e attualità. Sfoglia il menù. Porta in cucina il blog, lo troverai nel "Il tuo quaderno di cucina" Il racconto di ricette aggiornato sempre con il blog. Buona lettura.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: