Orecchiette pugliesi FANTASIA

Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta con un tipo di pasta tipico della tradizione pugliese. Regione che ci regala stupendi sapori. Orecchiette pugliesi FANTASIA. Servitela calda o fredda, il soffritto vi permette di poterla mangiare in entrambe i modi.

 

INGREDIENTI

per il SOFFRITTO

1 cipolla rossa di Tropea

2 zucchine

200 gr di funghi champignon

3 foglie di basilico

un ciuffo di prezzemolo

1 bicchiere di latte

3 cucchiai di olio evo

sale

per le ORECCHIETTE

200 GR ORECCHIETTE pugliesi di grano duro, li trovate facilmente al supermercato o nei pastifici.

 

COSA SERVE

TRITATUTTO – PENTOLA DI MEDIA ALTEZZA – PENTOLA – PIATTO FONDO

 

PROCEDIMENTO 

Tritate la cipolla, la zucchina, il basilico e il prezzemolo, ho usato il tritatutto, ma potete tritare con un coltello lungo a lama liscia. Prendete una pentola leggermente alta e versate 2 cucchiai di olio e il trito, soffriggete, quando notate che la cipolla è leggermente imbiondita mettete i funghi, abbassate il fuoco e continuate la cottura, i funghi toglieranno l’acqua necessaria per amalgamarsi al composto e non lo faranno bruciare.

Passati 15/20 minuti o meglio vi consiglio: quando vi siete resi conti che i funghi con il composto sono cotti, aggiungete mezzo bicchiere di latte e un cucchiaio di olio, fate andare per 5 minuti. Il latte dovrà amalgamarsi al composto, naturalmente non rimarrà liquido ma verrà assorbito dalla cottura, quindi vi renderete conto che è pronto quando lo vedrete completamente restringersi. Salate e assaggiate per capire se il sapore va bene, vi sembrerà sciocco ma la maggior parte delle ricette deve essere sempre assaggiata.

Prendete una pentola fate bollire l’acqua e mettete le orecchiette, tempo di cottura 💡  non lo so assaggiate! 😛 Scolate e unite il soffritto primavera, mescolate a fuoco basso in modo che si amalgami tutto e bene.

Servite con una buona grattugiata di formaggio o pecorino o ricotta salata, quello che più gradite.

Per servirla fredda vi consiglio di lasciare che si raffreddi in pentola una volta amalgamato il soffritto e servirla.

Perchè il soffritto si chiama Primavera? Per gli ingredienti che lo compongono e per il fatto che nel fare qualunque pietanza amo mettere una parola che richiami la natura.

ECCO FATTO 

Orecchiette pugliesi FANTASIA

Grazie a tutti

 

 

Orecchiette pugliesi FANTASIA

Orecchiette pugliesi FANTASIA

gsartecucina

La semplicità è l'arte della vita. Mi diverto a creare e mi rilasso a cucinare. Nel blog troverete sana cucina, curiosità fashion, dermocosmetica, e tanto altro, tutto condiviso con voi.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: