RAGÙ di GSARTECUCINA

Ciao a tutti, oggi Ragù di gsartecucina.

In Calabria durante il periodo della raccolta dei pomodori, si ha la tradizione di lavorare i “Pomodori fatti in casa”, ovvero, si ottiene la passata di pomodoro attraverso la lavorazione a mano.

Visto che in tavola un buon sugo non deve mancare mai, prepariamo insieme un buon Ragù a modo di gsartecucina.

Vediamo come si fà

INGREDIENTI

1 Bottiglia di passata di pomodoro di solito sullo scaffale si trova di 700 gr

500 gr di Macinato – A vostra scelta se di carne di vitello o carne mista tra vitello e maiale. Io ho usato quest’ultima in queste proporzioni 300 gr di vitello, 200 gr di maiale

1 Cipolla

5 Foglie di basilico

1 Cucchiaio di olio di oliva

Sale

COSA SERVE: 

Pentola

PROCEDIMENTO

Pulite la cipolla e sminuzzatela, fatto ciò, prendete la pentola e versate l’olio, aggiungete la cipolla.

RAGÙ GSARTECUCINA

SOFFRITTO

Fate soffriggere per un paio di minuti. Versate il macinato e continuate a soffriggere per 5 minuti, aggiungete la passata di pomodoro. Cuocete a fiamma bassa per 30/45 minuti. Il segreto di un buon ragù è la cottura lenta. Una volta pronto aggiungete il basilico e salate a vostro gradimento.

RAGÙ GSARTECUCINA

ragù

Ora pote sbizzarrirvi associando qualunque tipo di pasta, vi consiglio per la pasta di grano duro la qualità rigata, trattiene meglio la consistenza del ragù.

L’eccellenza è della buona pasta fatta in casa come questa, vi lascio il link per segiore la ricetta dei  Maltagliati con ragù e fagioli al burro

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: