PIE

PIE

Ciao a tutti, a giorni è Pasqua, ho preparato un dolce tipico della tradizione calabrese, il nome del dolce è PIE. E’ abitudine riunirsi alla ricerca degli ingredienti più genuini nei mercati per comprare le uova fresche, il vino cotto, l’uva passa. Comprati gli ingredienti si inizia a giocare con l’impasto versandolo nelle “Maide”, vasca gigante in legno in cui si versa la farina, le uova, lo zucchero e il burro, diventando così il divertimento dei grandi e piccini.

 

INGREDIENTI PER IL RIPIENO DELLE PIE

500 gr di UVA PASSA

400 gr  DI MARMELLATA DI UVA in alternativa potete usare quella di fragole

250 gr DI VINO COTTO o in alternativa 150 cl DI CAFFE’

400 gr DI NOCCIOLE

200 gr DI MANDORLE SPELLATE

300 gr DI CIOCCOLATO FONDENTE

4 gr O UNA BUSTINA DI CANNELLA

4 gr O UNA BUSTINA DI CHIODI DI GAROFANO

 

IMPASTO PIE

1 KG DI FARINA 00

6 UOVA

250 gr DI BURRO

300 gr DI ZUCCHERO

UNA BUSTINA DI LIEVITO

1 BUSTINA DI AMMONIACA PER DOLCI

MEZZO BICCHIERE DI LATTE TIEPIDO

1 BUSTINA DI VANILLINA

 

COSA SERVE

spianatoia, mattarello, bicchiere, carta forno, coltello, cucchiaino

Procedimento

Preparazione ripieno PIE

Preparare il ripieno il giorno prima dell’impasto. Tritate l’uva passa che precedentemente avete lavato e asciugato unite il cioccolato. In un contenitore, preferibilmente di vetro, mettete il vino cotto o il caffè, la marmellata e il tritato di uva passa e cioccolato, amalgamate il tutto, mettete in frigo a macerare.Tostate le mandorle in forno a 120 gradi per 2 minuti,. Tritate le mandorle e le nocciole e unitele al composto insieme ai chiodi di garofano e cannella.

Versate a fontana su una spianatoia la farina e  lo zucchero, amalgamateli, formate una fossetta al centro e mettete il burro, tagliato a pezzetti, unite le uova, l’ammoniaca sciolta in mezzo bicchiere di latte tiepido, (l’ammoniaca serve ad aumentare il volume delle pie nella fase lievitazione,se non piace potete anche non metterla), aggiungere il limone e infine il lievito.

Lavorate con cura e delicatezza l’impasto finchè non sarà omogeneo e morbido.

Stendete l’impasto, lo spessore circa 0,05 cm, formate i dischi con un bicchiere. Ricoprite un disco con il ripieno, coprite con un’altro disco, formate col coltello due tagli, pressate lungo i bordi per chiudere il tutto.

Ricoprite la teglia con carta forno, 150 gradi per forno elettrico statico, 180 per forno a gas, inserite la teglia a metà del forno, tempo 15 minuti

biscotti di pasqua PIE

biscotti di pasqua PIE

PIE

PIE

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: